Il progetto “Oltre l’assistenza… il diritto all’iniziativa economica per il raggiungimento degli obiettivi del millennio”

Il progetto “Oltre l’assistenza…” è una campagna nazionale di sensibilizzazione sul tema della Microfinanza, promossa da un gruppo di ONG aderenti all’Associazione delle ONG italiane e di Organizzazioni della società civile riunite in Associazione Temporanea di Scopo, con il contributo del Ministero Affari Esteri italiano e della Fondazione Cariplo.

Fanno parte del comitato promotore del progetto: CIPSI, ACRA e la Fondazione Giordano Dell’Amore. Collaborano al progetto: PlaNet Finance, CISV, COSPE, UCODEP.

L’iniziativa, che si sviluppa su un arco temporale che va dall’ottobre 2007 al novembre 2008, nasce dalla volontà di diffondere la conoscenza della Microfinanza e di promuovere l’importante ruolo che essa può assumere nei processi di sviluppo tanto nel Nord, quanto nel Sud del mondo.

Il progetto “Oltre l’assistenza…” rappresenta un’occasione preziosa per tutti gli addetti ai lavori per riflettere e confrontarsi sulle numerose esperienze che, con esito variabile, sono state sviluppate fino ad oggi: valorizzare i successi ed apprendere dagli errori del passato è un passo fondamentale per migliorare le modalità di intervento nel futuro. Nel contempo, il progetto è uno spazio concreto per informare e coinvolgere i singoli cittadini in un percorso di conoscenza e impegno nel costruire un diverso modo di fare finanza.

Obiettivi

A partire dalla messa in rete di alcune esperienze realizzate in Italia e nei Paesi in via di Sviluppo, l’obiettivo del progetto “Oltre l’assistenza…” è quello di promuovere il microcredito e la microfinanza come strumenti di cooperazione allo sviluppo nel quadro degli obiettivi del millennio.

A questo scopo il progetto realizza una serie di attività di ricerca, formazione e sensibilizzazione rivolte a diversi target della società civile italiana, del mondo economico e di quello istituzionale.