bitcoin

Il Bitcoin è una criptovaluta decentralizzata che utilizza la tecnologia peer-to-peer per pagamenti istantanei tra persone o aziende. Può essere acquistato o guadagnato su delle piattaforme come Bitcoin Era e Bitcoin Code ed è utilizzato come valuta oltre ad essere un nuovo tipo di investimento. Bitcoin è in circolazione dal 2009. Ha raggiunto il suo prezzo più alto nel novembre 2017, quando 1 bitcoin valeva quasi $ 20.000.

Bitcoin è una forma di valuta digitale che viene creata e conservata elettronicamente su un computer. I bitcoin non sono banconote come dollari, euro o yen controllati da banche centrali o autorità monetarie. Bitcoin è il primo esempio di una criptovaluta, prodotta da persone e aziende in tutto il mondo utilizzando computer avanzati software che risolve problemi matematici.

La Commodity Futures Trading Commission (CFTC) negli Stati Uniti designa Bitcoin come una merce come risposta a uno scambio di Bitcoin che offre contratti derivati ​​o opzioni sul valore della criptovaluta. È difficile classificare Bitcoin perché è così nuovo e diverso da altre risorse disponibili per i partecipanti al mercato. Bitcoin ha diversi attributi che lo distinguono dalle valute tradizionali come mezzo di scambio pan-globale.

Le banche centrali o le autorità monetarie non controllano il numero di Bitcoin ed è decentralizzato, rendendolo globale. Chiunque abbia un computer può impostare un indirizzo Bitcoin per ricevere o trasferire bitcoin in pochi secondi. Bitcoin è anonimo, e la criptovaluta consente agli utenti di mantenere più indirizzi e la configurazione di un indirizzo non richiede informazioni personali.

Come funzionano i Bitcoin

Bitcoin è un metodo di pagamento o trasferimento di valore indipendente dalle autorità governative come le banche centrali che tradizionalmente controllano l’offerta di moneta e la disponibilità di valuta nel mercato globale. Vengono effettuati trasferimenti via computer immediatamente con basse commissioni di transazione.

Bitcoin non scorre attraverso il sistema bancario tradizionale; piuttosto scorre da un portafoglio di computer a un altro. Bitcoin non può essere tenuto o tenuto in tasca o in un portafoglio come la valuta; è puramente un mezzo di scambio basato su computer. Bitcoin è una risorsa fissa perché ci sono solo 21 milioni di monete.

Risolvere i risultati di problemi matematici avanzati nel mining di Bitcoin. Tuttavia, Bitcoin è divisibile, quindi il potenziale di crescita per il mezzo di scambio è illimitato. Una delle invenzioni più interessanti affiancate a Bitcoin è la tecnologia blockchain o di registro distribuito.

La DLT ha un potenziale straordinario quando si tratta di operazioni tradizionali e ramificazioni di insediamento per le aziende in finanziario così come altri settori. DLT tiene traccia della proprietà e consente trasferimenti immediati ed efficienti di Bitcoin.

Quando sono Nati

Inventore Bitcoin

Satoshi Nakamoto ha proposto per la prima volta Bitcoin in un white paper del 2009 come mezzo di pagamento basato sulla matematica. L’idea alla base di Bitcoin era quella di creare un sistema valutario che non coinvolgesse le banche e invece funzionasse utilizzando un libro mastro decentralizzato noto come blockchain.

Il valore di Bitcoin ha superato per la prima volta $ 1.000 nel gennaio del 2017 prima di raggiungere il suo picco più tardi nello stesso anno.

Da quel momento, il suo valore è oscillato da poco più di $ 3.000 a più di $ 16.000.

Devo pagare le tasse?

L’IRS riconosce le criptovalute come proprietà e le tassano in base al loro valore. Ad esempio, se esegui un servizio e vengono pagati in Bitcoin, ti verrà richiesto di segnalare un reddito equivalente al valore dell’importo di Bitcoin che hai ricevuto nel momento in cui l’hai ricevuto.

Inoltre, i soldi guadagnati dall’acquisto e dalla vendita di Bitcoin dovrebbero essere riportati come guadagni in conto capitale proprio come i soldi guadagnati dall’acquisto e dalla vendita di altre materie prime dovrebbe essere segnalato.

Alternative a Bitcoin

Bitcoin non è l’unica criptovaluta disponibile, ma la sua capitalizzazione di mercato è più del doppio del valore della successiva le 10 criptovalute più grandi combinate.

La capitalizzazione di mercato di Bitcoin era di $ 296,75 miliardi al 13 novembre 2020, seguita da Ethereum a $ 50,99 miliardi e XRP a $ 26,8 miliardi. In tutto, ci sono 14 diverse criptovalute con mercato limiti di almeno $ 1 miliardo?

Bitcoin è una valuta virtuale detenuta sui computer e non controllata da nessuna singola banca, nazione o agenzia monetaria. La Commodity Futures Trading Commission tratta Bitcoin come una merce. L’IRS tratta le criptovalute come Bitcoin come proprietà e le tassa come tali. Dalla fine del 2017, il valore di un singolo Bitcoin ha oscillato tra circa $ 3.000 e quasi $ 20.000.

Di Admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *